Rai Movie

  • beasts_of_no_nation_BEASTS OF NO NATION – Cary Joji Fukunaga

    Dal romanzo di Uzodinma Iweala un incubo psicologico-esistenziale sulla perdita dell’innocenza, ambientato in un non-contesto geopolitico di sapore nigeriano. I bambini ci guardano e imparano a uccidere.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    elclan___EL CLAN – Pablo Trapero

    Tutto in famiglia, soprattutto se si tratta di sequestri, estorsioni e omicidi. Da un celebre fatto di cronaca dell’Argentina fra Galtieri e Alfonsín un film elegante e grottesco per gli amanti del crime drama latinoamericano.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    Everest_EVEREST – Baltasar Kormákur

    In una Venezia mai così “ispirata a un fatto realmente accaduto” il kolossal si tinge di critica anti-imprenditoriale. Molto rispettoso delle vittime, girato in 3D ma senza eccessi di cgi. Josh Brolin e Jason Clarke svettano.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    Francofonia_FRANCOFONIA – Aleksandr Sokurov

    Il conte nazista Franz Wolff-Metternich aiuta il responsabile del Louvre, Jacques Jaujard, a proteggere il patrimonio museale da evacuazioni e ricollocazioni. Il film più specifico ed esclusivo della Mostra è in realtà un docudrama d’autore in pieno stile Arte.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    in-jackson-heights_IN JACKSON HEIGHTS – Frederick Wiseman

    Dopo     l’umanesimo indiretto di “At Berkeley” e “National Gallery”, uno dei più grandi e inimitabili documentaristi contemporanei torna sulla strada e fra le comunità di quartiere. Il suo Queens è un libro aperto, impossibile da abbandonare sul comodino.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    Janis_JANIS, LITTLE GIRL BLUE – Amy Berg

    A quarantun’anni dal tributo di Howard Alk un nuovo documentario su Janis Joplin. Alto quoziente di footage inedito, corroborato da interviste a colleghi, amici e familiari. Belle le missive dell’artista ai genitori, narrate dall’atrice Cat Power.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    Marguerite_MARGUERITE – Xavier Giannoli

    La storia di Florence Foster Jenkins rivisitata e trasportata nell’Europa degli anni Venti. Commedia della crudeltà, quasi all’italiana, ma l’amaro intorno nasconde un cuore tenero. Catherine Frot e André Marcon non sbagliano una scena.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    rabin_the_last_day_RABIN, THE LAST DAY – Amos Gitai

    Ovvero il ritratto di una nazione divisa fra nazionalismo religioso ultra ortodosso e desiderio di pace, a vent’anni dall’assassinio del suo leader politico più lungimirante e innovativo. Amos Gitai torna a un cinema di importanza fondativa dopo le avventure lirico-estetizzanti degli ultimi anni. Da proiettare nelle scuole.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    spotligh_SPOTLIGHT – Thomas McCarthy

    Sulla scia di “Tutti gli uomini del presidente” la ricostruzione dell’inchiesta giornalistica che mise alle corde la Chiesa Cattolica del Massachusetts agli albori del secondo millennio. Il regista di “The Station Agent” si dedica per la prima volta a un copione investigativo in un film tutto sulle spalle del cast. Michael Keaton le ha belle larghe.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    The-Endless-River__THE ENDLESS RIVER – Oliver Hermanus

    Il regista sudafricano di “Beauty” torna alla macchina da presa con un racconto esistenzialista in cui i pochi espedienti narrativi del preludio sembrano addirittura ridondanti. Cinema di grandi spazi e dialoghi trasparenti in cui, almeno, le ellissi non hanno bisogno di giustificazione.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    winter-on-fire_WINTER ON FIRE – Evgeny Afineevsky

    Ventotto cameramen in un collettivo estemporaneo per raccontare la ribellione ucraina del 2014 e la successiva deposizione del presidente filo-putiniano Yanukovich. Veloce come un periscope…

    ———————————————————————————————————————————————————-

    the_danish_girl_THE DANISH GIRL – Tom Hooper

    Film-performance sul primo transgender della storia. Il backdrop in stile Hammershøi passa in secondo piano rispetto al maniacale abbandono della coppia Redmayne-Vikander.

    ———————————————————————————————————————————————————-

    the-childhood-of-a-leader_fbTHE CHILDHOOD OF A LEADER – Brady Corbett

    Opera prima da regista per un attore che sa come dirigere i propri colleghi, anche quando si tratta di bambini senza esperienza (Tom Sweet). Colonna sonora della veterana pop star Scott Walker.

    ———————————————————————————————————————————————————-
    (a cura di Leonardo Rossi)

  • Scrivi un commento


    Nota: La moderazione dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

Calendario

settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Nov »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Search

Film e Programmi in onda

Tutti i programmi di Rai Movie