Rai Movie

  • 8_4ragazzeFesteggiamo l’8 marzo con una intera giornata di programmazione dedicata: quattordici storie in cui le protagoniste sono donne meravigliose, interpretate da altrettanto splendide attrici. La Giornata Internazionale della Donna su Rai Movie inizia alle 6.30 di martedì otto marzo e vi propone una  panoramica su alcuni dei personaggi femminili più celebri, rappresentativi e interessanti della storia del cinema.

     

    Guarda il promo dell’8 marzo

     

    Nel palinsesto mattutino, tutto italiano, si comincia con 4 ragazze sognano di Guglielmo Giannini con Valentina Cortese. Storia di quattro ragazze americane che si ritrovano nell’appartamento ereditato dallo zio defunto di una di loro. A seguire, si fronteggiano le due dive più rappresentative del cinema italiano del Dopoguerra.

     

     

    8_Anna-Magnani-Amore

    Anna Magnani – ‘Una voce’ episodio di “Amore” di Roberto Rossellini

    Anna Magnani è la protagonista assoluta dei due episodi che compongono Amore di Roberto Rossellini, dapprima impegnata in una conversazione telefonica con l’amante che l’ha abbandonata in La voce umana (dall’atto unico di Jean Cocteau), poi in Il miracolo nelle vesti di una povera folle messa incinta da un vagabondo che lei scambia per San Giuseppe (da un soggetto di Federico Fellini che interpreta anche la parte del finto santo).

     

    8_Laciociara

    Sofia Loren – “La ciociara” di Vittorio De Sica

    Sofia Loren è invece La ciociara, vedova e madre eroica nel romanzo di Alberto Moravia, qui nella magistrale versione cinematografica di Vittorio De Sica che valse all’attrice un premio Oscar.

     

     

    8_Martin-Carol

    Martine Carol – “La spiaggia” di Alberto Lattuada

    Fra questi due titoli si colloca La spiaggia di Mario Soldati, una provocatoria commedia di costume in cui Martine Carol, ex prostituta che si rivela molto più “signora” delle perbeniste che, scoperto il suo passato, tentano di emarginarla. La mattinata si chiude con un tuffo nel passato remoto di Teodora, in cui Gianna Maria Canale offre un ritratto spettacolare della schiava che sposò l’imperatore Giustiniano diventando Imperatrice di Bisanzio.

     

     

    8_spellbound

    Ingrid Bergman – “Io ti salverò” di Alfred Hitchcock

    Il pomeriggio si apre con Io ti salverò di Alfred Hitchcock, facendo un balzo nel passato e tornando all’epoca d’oro di Hollywood, con l’indimenticabile Ingrid Bergman – per la prima volta diretta dal maestro del brivido – nel ruolo di una psichiatra impegnata a scagionare il collega Gregory Peck da un sospetto di omicidio e aiutandolo, nel contempo, a ricostruire il trauma che gli ha provocato una forte amnesia.

    8_unaltradonna

    Gena Rowlands – “Un’altra donna”di Woody Allen

    Si prosegue con due pellicole americane uscite a cavallo fra gli anni Ottanta e Novanta: Il club delle vedove di Bill Duke, commedia corale con un trio di attrici strepitose come Ellen Burstyn, Olympia Dukakis e Diane Ladd. E’ invece quasi un assolo quello di Gena Rowlands in Un’altra donna, dramma bergmaniano di un Woody Allen magistralmente serio e particolarmente sensibile nello scandagliare la psicologia emotiva della sua protagonista.

     

    8_Avventura

    Monica Vitti e Claudia Cardinale – “Qui comincia l’avventura” di Carlo Di Palma

    Nella fascia preserale sono protagoniste altre due dive del cinema nazionale fra gli anni Sessanta e Settanta: Monica Vitti e Claudia Cardinale che, in Qui comincia l’avventura, formano un’inedita e mai ripetuta coppia comica in un film insolito, elegante e stilisticamente ricercato.

     

    8_pomodori

    Mary-Louise Parker, Mary Stuart Masterson, Jessica Tandy e Kathy Bates – “Pomodori verdi fritti alla stazione del treno” di Jon Avnet

    In prima serata, un autentico classico moderno come Pomodori verdi fritti alla fermata del treno racconta due generazioni di donne americane forti ed emancipate attraverso il già leggendario adattamento di un celebre romanzo di Fannie Flagg, con un cast che affianca ai premi Oscar Kathy Bates e Jessica Tandy una difficilmente dimenticabile Mary Stuart Masterson. Si torna invece in Italia con la seconda serata di Due partite, dall’omonima pièce di Cristina Comencini in cui si fronteggiano, in due epoche contrapposte, altrettanti quartetti di attrici italiane contemporanee; Margherita Buy, Paola Cortellesi, Marina Massironi e Isabella Ferrari prima, Alba Rohrwacher, Claudia Pandolfi, Carolina Crescentini e Valeria Milillo.

     

    8_HappyGoLucky

    Sally Hawkins – “La felicità porta fortuna” di Mike Leigh

    La rassegna prosegue ben oltre la mezzanotte con  La felicità porta fortuna di Mike Leigh, in cui Sally Hawkins disegna un personaggio capace di contagiare col suo solido ottimismo quasi tutti coloro che incrociano la sua strada.

     

    8_loverboy

    Kyra Sedgwick – “Loverboy” di Kevin Bacon

    A seguire, Loverboy di Kevin Bacon è la storia di una donna, interpretata da Kyra Sedgwick, decisa a essere madre mantenendo una indipendenza quasi completa dal genere maschile.

     

    8_TheDeepBluSea

    Rachel Weisz – “Il profondo mare azzurro” di Terence Davies

    Si chiude con  Il profondo mare azzurro, ritratto di uno struggente personaggio femminile, interpretato da Rachel Weisz sulla scorta di una pièce di Terence Rattigan.

     

     

     

     

     

     

     

    8 marzo – Giornata Internazionale della Donna Programmazione:

     

    alle 6.30 4 ragazze sognano di Guglielmo Giannini
    alle 7.40 Amore di Roberto Rossellini
    alle 9.00 La spiaggia di Alberto Lattuada
    alle 10.45 La ciociara di Vittorio De Sica
    alle 12.30 Teodora di Riccardo Freda
    alle 14.10 Io ti salverò di Alfred Hitchcock
    alle 16.05 Il club delle vedove di Bill Duke
    alle 18.05 Un’altra donna di Woody Allen
    alle 19.30 Qui comincia l’avventura di Carlo Di Palma
    alle 21.15 Pomodori verdi fritti alla fermata del treno di Jon Avnet
    alle 23.30 Due partite di Enzo Monteleone
    alle 1.15 La felicità porta fortuna di Mike Leigh
    alle 3.10 Loverboy di Kevin Bacon
    alle 4.35 Il profondo mare azzurro di Terence Davies

     

     

    (albertofarina/raffaellavicario)

    Comments

    comments

  • Scrivi un commento


    Nota: La moderazione dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

    Un commento

Calendario

marzo: 2016
L M M G V S D
« feb   apr »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Search

Film e Programmi in onda

Tutti i programmi di Rai Movie