Rai Movie

  • Oscar-2017Domenica 26 febbraio, giornata da Oscar anche su Rai Movie che, a partire dal mattino, vi propone una programmazione dedicata ad alcuni dei candidati di quest’anno.  In attesa della 89ma edizione, nell’arco della giornata vedrete sei film con due candidate all’Oscar come miglior attrice protagonista, due candidati all’Oscar come miglior attore protagonista, il premio Oscar alla carriera Jackie Chan e, infine, un film del regista italiano candidato nella categoria miglior documentario.
    Si parte con Isabelle Huppert, candidata all’Oscar 2017 come miglior attrice per il film Elle, protagonista de Il mio migliore incubo di Anne Fontaine. Alle 13.35 Ryan Gosling, candidato  come miglior attore per LaLaLand, è l’interprete principale di Come un tuono accanto a Eva Mendes e Bradley Cooper. Alle 17.40 tanta azione e divertimento con la rivisitazione del classico Il giro del mondo in 8o giorni, diretto da Frank Coraci e interpretato da Jackie Chan, Oscar alla carriera 2017 nei panni del fantasioso Passepartout che in questa versione diventa il protagonista della storia. In seconda serata, alle 23.35, Rendition – Detenzione illegale di Gavin Hood con Jake Gyllenhaal, Reese Witherspoon e Meryl Streep, che ha ottenuto la sua ventesima candidatura agli Oscar di quest’anno come protagonista di Florence. Si prosegue con Boatman di Francesco Rosi candidato con il suo Fuocoammare nella categoria miglior documentario e si chiude la serata con The Road di John Hillcoat con Viggo Mortensen candidato come miglior attore protagonista per Captain Fantastic.

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Il_mio_miglior_incubo_2Ore 11:50

    Il mio migliore incubo!                (FRA, 2011) di Anne Fontaine

    Con Isabelle Huppert, Benoît Poelvoorde, André Dussollier

     

    Miglior attrice protagonista: Isabelle Huppert – Elle

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Come-un-tuono_Ore 13:35

    Come un tuono               (USA, 2012) di Derek Cianfrance

    Con Ryan Gosling, Bradley Cooper, Eva Mendes, Dane DeHaan, Emory Cohen

     

    Miglior attore protagonista: Ryan Gosling – La La Land

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    ilgirodelmondoin80giorni_Ore 17:40

    Il giro del mondo in 80 giorni (USA, 2004) di Frank Coraci

    Jackie Chan, Steve Coogan, Owen Wilson, Arnold Schwarzenegger, Cécile De France, Jim Broadbent

     

    Oscar onorario: Jackie Chan

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    rendition_Ore 23:35

    Rendition – Detenzione illegale (USA, 2007) di Gavin Hood

    Con Jake Gyllenhaal, Meryl Streep, Reese Witherspoon, Peter Sarsgaard, Omar Metwally

     

    Miglior attrice protagonista: Meryl Streep – Florence

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Boatman_Ore 01:35

    Boatman (ITA, 1993) di Gianfranco Rosi              

     

    Miglior documentario: Fuocoammare, regia di Gianfranco Rosi

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    the-roadOre 02:30

    The Road (USA, 2009) di John Hillcoat

    Viggo Mortensen, Charlize Theron, Kodi Smit-McPhee

     

    Miglior attore protagonista: Viggo Mortensen – Captain Fantastic

     

    ———————————————————————————————————————————————–

  • Da domani e per sette settimane, nello spazio Colazione da Rai Movie, il giovedì è dedicato a Sofia Loren. Inoltre,  l’appuntamento con l’attrice raddoppia nella seconda settimana di marzo in cui, al film di giovedì 9, Il viaggio con Richard Burton, si aggiunge Il segno di Venere mercoledì 8 marzo, Festa della donna. Scritto da Edoardo Anton, Ennio Flaiano, Franca Valeri e Dino Risi (con la collaborazione di Cesare Zavattini), il film per la regia di Dino Risi, è stato presentato all’ottavo Festival di Cannes e nel cast troviamo tra gli altri Franca Valeri, Alberto Sordi, Tina Pica, Vittorio De Sica e Raf Vallone.

     

    Dal 1954 al 1984, ripercorriamo la carriera di Sophia Loren attraverso alcune delle sue interpretazioni memorabili, come quella de La ciociara (giovedì 23 marzo) che le valse l’Oscar come miglior attrice protagonista nel 1962, e rivedendola accanto ad alcuni giganti del cinema internazionale: primo fra tutti Marcello Mastroianni, con il quale interpretò quattordici film, e che vi proponiamo in Ieri, oggi e domani di Vittorio De Sica, Oscar come miglior film straniero nel 1965, La bella mugnaia di Mario Camerini e in Tempi nostri – Zibaldone n° 2 di Alessandro Blasetti, dove la Loren recita anche con Totò; in coppia con Richard Burton ne Il viaggio di Vittorio De Sica; con Jean Paul Belmondo ne La ciociara; con Robert Hossein in Madame Sans Gene di Christian-Jaque e, infine, anche con il figlio Edoardo, all’epoca undicenne, in Qualcosa di Biondo diretto da Maurizio Ponzi.

     

     

    madamesansgeneGiovedì                16-feb-17

    Ore 08:30

    Madame Sans-Gêne (ITA, 1961) di Christian-Jaque

    Con Sophia Loren, Robert Hossein, Renaud Mary

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Ieri,oggi-e-domaniGiovedì                23-feb-17

    Ore 08:35

    Ieri, oggi, domani (ITA, 1963) di Vittorio De Sica

    Con Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Aldo Giuffrè

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Labellamugnaia-2Giovedì                02-mar-17

    Ore 08:15

    La bella mugnaia (ITA, 1955) di Mario Camerini

    Con Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Vittorio De Sica

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Il-segno-di-VenereMercoledì 08-mar-17

    Ore 08:45

    Il segno di Venere (ITA, 1955) di Dino Risi

    Con Sophia Loren, Alberto Sordi, Franca Valeri, Vittorio De Sica

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Il-viaggioGiovedì                09-mar-17

    Ore 08:20

    Il viaggio (ITA, 1974) di Vittorio De Sica

    Con Sophia Loren, Richard Burton, Sergio Bruni

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    tempi-nostriGiovedì                16-mar-17

    Ore 09:25

    Tempi nostri – Zibaldone n° 2 (ITA, 1954) di Alessandro Blasetti

    Con Totò, Vittorio De Sica, Sophia Loren, Marcello Mastroianni

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    La-ciociaraGiovedì                23-mar-17

    Ore 08:30 ca

    La ciociara (ITA, 1960) di Vittorio De Sica

    Con Sophia Loren, Jean-Paul Belmondo, Eleonora Brown

     

    ———————————————————————————————————————————————–

     

    Qualcosa-di-biondo_Giovedì                30-mar-17

    Ore 08.30 ca

    Qualcosa di biondo (ITA, 1984) di Maurizio Ponzi

    Con Sophia Loren, Daniel J. Travanti, Edoardo Ponti

  • oscars_2017

     

    L’Academy Awards ha appena reso note le nomination ai prossimi prossimi premi Oscar, che si terranno il 26 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles. Una buona notizia per l’Italia: Fuocoammare di Gianfranco Rosi è candidato nella categoria Miglior Documentario. Niente da fare, purtroppo, per Dante Ferretti: le sue scenografie per Silence di Martin Scorsese non sono state premiate dall’Academy con una nomination.

     

    Da segnalare l’annunciata incetta di candidature per il già pluripremiato La La Land: dopo i 7 Golden Globe portati a casa (un record), il film diretto da Damien Chazelle si è aggiudicato ben 14 nomination, tra cui Miglior attore (Ryan Gosling), Miglior Attrice (Emma Stone), Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura Originale (Damien Chazelle) e Miglior Film.

     

    Meryl Streep, con la nomination come Miglior Attrice Protagonista per Florence Foster Jenkins, giunge alla sua 20esima candidatura.

     

    Di seguito tutte le nomination ai prossimi premi Oscar:

     

    Miglior Film

    La La Land

    Moonlight

    Manchester by the Sea

    Arrival

    Lion

    Hidden Figures

    Hacksaw Ridge

    Hell or High Water

    Fences

     

     

    Miglior Regista

    Damien Chazelle – La La Land

    Barry Jenkins – Moonlight

    Kenneth Lonergan – Manchester by the Sea

    Denis Villeneuve – Arrival

    Mel Gibson – Hacksaw Ridge

     

     

    Miglior Attrice Protagonista

    Emma Stone – La La Land

    Natalie Portman – Jackie

    Isabelle Huppert – Elle

    Meryl Streep – Florence Foster Jenkins

    Ruth Negga – Loving

     

     

    Miglior Attore Protagonista

    Casey Affleck – Manchester by the Sea

    Denzel Washington – Fences

    Andrew Garfield – Hacksaw Ridge

    Ryan Gosling – La La Land

    Viggo Mortensen – Captain Fantastic

     

     

    Miglior Attrice Non Protagonista

    Viola Davis – Fences

    Michelle Williams – Manchester by the Sea

    Naomie Harris – Moonlight

    Nicole Kidman – Lion

    Octavia Spencer – Hidden Figures

     

     

    Miglior Attore Non Protagonista

    Mahershala Ali – Moonlight

    Jeff Bridges – Hell or High Water

    Dev Patel – Lion

    Lucas Hedges – Manchester by the Sea

    Michael Shannon – Nocturnal Animals

     

     

    Miglior Sceneggiatura Non Originale

    Moonlight – Barry Jenkins, Tarell McCraney

    Arrival – Eric Heisserer

    Lion – Luke Davies

    Fences – August Wilson

    Hidden Figures – Allison Schroeder, Theodore Melfi

     

     

    Miglior Sceneggiatura Originale

    La La Land – Damien Chazelle

    Manchester by the Sea – Kenneth Lonergan

    Hell or High Water – Taylor Sheridan

    The Lobster – Efthymis Filippou, Yorgos Lanthimos

    20th Century Women – Mike Mills

     

     

    Miglior Fotografia

    Linus Sandgren – La La Land

    Bradford Young – Arrival

    Greig Fraser – Lion

    James Laxton – Moonlight

    Rodrigo Prieto – Silence

     

     

    Miglior Lungometraggio Animato

    Zootopia

    Moana

    Kubo and the Two Strings

    The Red Turtle

    My Life as a Zucchini

     

     

    Miglior Documentario

    O.J.: Made in America

    13th

    I Am Not Your Negro

    Fuocoammare

    Life, Animated

     

     

    Miglior Film Straniero

    Tanna – Australia

    Land of Mine – Denmark

    Toni Erdmann – Germany

    The Salesman – Iran

    A Man Called Ove – Sweden

     

     

    Miglior Canzone Originale

    “Audition (The Fools Who Dream)” – La La Land

    “City of Stars” – La La Land

    “How Far I’ll Go” – Moana

    “Can’t Stop the Feeling” – Trolls

    “The Empty Chair” – Jim: The James Foley Story

     

     

    Miglior Colonna Sonora

    La La Land – Justin Hurwitz

    Lion – Dustin O’Halloran and Hauschka

    Moonlight – Nicholas Britell

    Jackie – Mica Levi

    Passengers – Thomas Newman

     

     

    Miglior Montaggio

    La La Land – Tom Cross

    Moonlight – Joi McMillon, Nat Sanders

    Hacksaw Ridge – John Gilbert

    Arrival – Joe Walker

    Hell or High Water – Jake Roberts

     

    Migliori Effetti Speciali

    Deepwater Horizon

    The Jungle Book

    Rogue One: A Star Wars Story

    Doctor Strange

    Kubo and the Two Strings

     

     

    Migliori Costumi

    Allied – Joanna Johnston

    Fantastic Beasts and Where to Find Them – Colleen Atwood

    Florence Foster Jenkins – Consolata Boyle

    Jackie – Madeline Fontaine

    La La Land – Mary Zophres

     

    Miglior Trucco e Acconciature

    Suicide Squad – Alessandro Bertolazzi

    A Man Called Ove – Love Larson and Eva Con Bahr

    Star Trek Beyond – S. Anne Carroll and Joel Harlow

     

    Miglior Scenografia

    Fantastic Beasts and Where to Find Them – Stuart Craig, James Hambige, Anna Pinnock

    Hail, Caesar! – Jess Gonchor, Nancy Haigh

    La La Land – David Wasco, Sandy Reynolds-Wasco

    Arrival – Patrice Vermette

    Passengers – Guy Hendrix Dyas

     

    Miglior Montaggio Sonoro

    Arrival

    Deepwater Horizon

    Hacksaw Ridge

    La La Land

    Sully

     

     

    Miglior Mix Sonoro

    Arrival

    Hacksaw Ridge

    La La Land

    Rogue One: A Star Wars Story

    13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi

     

    Miglior Documentario (Cortometraggio)

    Extremis

    4.1 Miles

    The Mute’s House

    The White Helmets

    Watani: My Homeland

     

     

    Miglior Cortometraggio Animato

    Pearl

    Pear and Cider Cigarettes

    Piper

    Blind Vaysha

    Borrowed Time

  • snowden_artOliver Stone, che il 15 settembre scorso ha compiuto 70 anni,  ha diretto oltre venti film, due volte premio Oscar come miglior regista (Platoon e Nato il quattro luglio) e una volta Oscar per la migliore sceneggiatura non originale (Fuga di mezzanotte), Stone ha ottenuto riconoscimenti  in tutti i Festival più importanti del mondo. Il suo è un cinema impegnativo e d’impegno, mai scontato, né tantomeno banale. Spesso, i suoi film si amano o si odiano senza mezze misure, ma di certo non si dimenticano. Con Snowden, proiettato nella selezione ufficiale all‘XI edizione della Festa del Cinema di Roma,  il regista racconta una storia importante, rinnovando il suo impegno verso il pubblico: ossia utilizzare il cinema per svelare quello che la politica non dice.

    Leggi tutto…

Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« apr    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Search

Film e Programmi in onda

Tutti i programmi di Rai Movie