Rai Movie

  • Donne Waiting to exhale_ art

     

    Sebbene Rai Movie rivolga da sempre gran parte della programmazione a un pubblico femminile, il palinsesto di quest’anno, nella giornata internazionale della donna, esplora e riscopre la produzione cinematografica nazionale e internazionale per proporre i ritratti che il cinema ne ha fatto. Non solo le donne dal punto di vista degli uomini, ma anche le storie narrate da scrittrici, sceneggiatrici e registe.

     

    Tra i titoli di quest’anno segnaliamo per cominciare Donne – Waiting to Exhale di Forest Whitaker  con un cast interamente afro americano che ha tra le protagoniste Angela Bassett e Whitney Houston. Nel film, che si svolge nell’arco di un anno da un capodanno all’altro, quattro amiche di ceto borghese si confidano, confrontando i propri sentimenti, le esperienze e i rapporti con i rispettivi partner, anticipando di quattro anni la fortunata serie Tv Sex and the City.
    Adorabili amiche sono anche Jane Birkin, Caroline Cellier e Catherine Jacob nel film di Benoît Pétré, in cui l’occasione per fare un bilancio della propria vita arriva sotto forma d’invito al matrimonio di una ex fiamma. Le tre partiranno per un viaggio ricco d’imprevisti e sorprese.
    Amanti e madri sono invece Naomi Watts e Robin Wright, in una complicata storia di rapporti madre-figlio in Two Mothers di Anne Fontaine, mentre morbosa, ai limiti della psicopatologia, è la relazione che Judi Dench instaura con l’ignara Cate Blanchett in Diario di uno scandalo. Il film di Richard Eyre si è aggiudicato due vittorie ai British Independent Film Awards 2007: miglior sceneggiatura e migliore attrice (Judi Dench).

     

    Donne forti e volitive sono le protagoniste di: Carissima me (Sophie Marceau); Il segno di Venere, con la strepitosa coppia formata da Franca Valeri e Sophia Loren; Venere in pelliccia (Emanuele Seigner); Million Dollar Baby con Hilary Swank nella coraggiosa e drammatica storia di una donna pugile diretta da Clint Eastwood che, nel 2005, si è aggiudicato quattro Oscar (miglior film, miglior regia, miglior attrice protagonista a Hilary Swank e miglior attore non protagonista a Morgan Freeman); Solo per i tuoi occhi, con la Bond Girl Carole Bouquet audace e senza paura. Donne ambigue e misteriose nel classico Rebecca, la prima moglie di Alfred Hitchcock (Joan Fontaine e la perfida governante interpretata da Judith Anderson) e nell’intenso Io sono l’altra di Margarethe von Trotta con Katja Riemann.

     


    Giovane e piena di speranze è invece Magdalena (Emily Rios) in attesa della sua Quinceañera, sorta di debutto in società per le ragazze di origini latino-americane, in  Non è peccato di Richard Glatzer e Wash Westmoreland. Il ritratto moderno e credibile di una comunità messicana a Los Angeles, raccontato attraverso gli occhi di una quindicenne.  La programmazione si chiude con il cortometraggio Voce umana  di Edoardo Ponti che dirige la madre Sophia Loren in una nuova versione dell’opera di Cocteau. Basato su un testo di Erri De Luca e recitato in dialetto napoletano, è l’intenso monologo di una donna non più giovane al telefono con l’uomo che ama. La programmazione dell’8 marzo si chiude con E’ stata lei, cortometraggio di Francesca Archibugi che affronta il problema della violenza sulle donne con Claudio Santamaria nei panni del protagonista.

    Leggi tutto…

  • 20 gennaio
    ore 16:24

    Omaggio a Ettore Scola

    ScolaRai Movie rende omaggio a Ettore Scola con una giornata di programmazione dedicata al grande regista scomparso, in onda oggi a partire dalle 12:05. Si comincia con un personale racconto della Capitale, in Gente di Roma (2003), con Valerio Mastandrea, Sabrina Impacciatore, Arnoldo Foà, Antonello Fassari, Stefania Sandrelli, per proseguire poi alle 17:30 con lo spassoso Dramma della gelosia – Tutti i particolari in cronaca, commedia del 1970 con Monica Vitti, Marcello Mastroianni e Giancarlo Giannini. Alle 19:25 spazio al suo ultimo lavoro Che strano chiamarsi Federico – Scola racconta Fellini (2013), “un piccolo ritratto di un grande personaggio” come commentato dallo stesso regista, scritto insieme alle figlie Paola e Silvia. Si prosegue alle 01.40 con un altro  dei uno dei suoi capolavori C’eravamo tanto amati (1974) interpretato da Stefania Sandrelli, Vittorio Gassman e Nino Manfredi, vincitore di tre Nastri d’argento, due Globi d’oro, due Grolle d’oro e un Premio César (miglior film straniero). A seguire Ballando Ballando (Italia/Francia1983), con Marc Berman, Jean-Claude Peuchenat, Chantal Capron, Liliane Léotard (tra i riconoscimenti, nomination all’Oscar come miglior film straniero).

    Tutti gli appuntamenti della Rai dedicati al Maestro Ettore Scola

  • When You're StrangeDopo la proposta del film-concerto  Shine A Light, diretto da Martin Scorsese intorno ai Rolling Stones e trasmesso da Rai Movie nell’ormai consolidato appuntamento della terza serata domenicale dedicata al documentario, e’ ora la volta di altre due incursioni nell’ambito della musica filmata, entrambe realizzate da registi di chiara e indiscussa capacita’.

     

     

     

     

    Il newyorkese d’adozione Tom DiCillo mette insieme il puzzle performativo di una delle piu’ grandi band californiane degli anni a cavallo fra i Sessanta e Settanta nel suo  The Doors: When You’re Strange,  in programma nella notte di domenica 14 settembre alle ore 01.00.

    Leggi tutto…

Calendario

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Search

Film e Programmi in onda

Tutti i programmi di Rai Movie